Calcio live
William Hill Sport

Champions League, i sorteggi: Chelsea per la Juve

Pubblicato il venerdì 31 agosto 2012 Condividi su twitter Condividi Facebook
Champions League, i sorteggi: Chelsea per la Juve
Svolti a Nyon, Svizzera, i sorteggi per la fase a gironi di Champions League 2012-2013. Solite 32 formazioni divise in otto raggruppamenti da quattro squadre ciascuno, con due posti disponibili per la fase ad eliminazione diretta, mentre la terza classificata approderà in Europa Legaue. Destini diversi per le squadre partecipanti. I campioni in carica, il Chelsea di Di Matteo, trova sulla sua strada, la Juventus campione d’Italia, tornata in Champions dopo due anni di assenza. Con loro, presenti anche gli ucraini dello Shaktar Donetsk e i danesi del Nordsjelland. Facile il cammino per Manchester United e Barcellona. Lo United ha pescato Braga, Galatasaray e Cluj, con la consapevolezza di essere più forti di portoghesi, turchi e rumeni. Gli spagnoli, hanno trovato nell’urna il Benfica, lo Spartak Moscae il Celtic Glasgow, ostacoli troppo modesti per rappresentare un pericolo. Il Girone D sarà quello di ferro, con Real Madrid, Manchester City, Ajax e Borussia Dortmund, a contendersi i due posti disponibili: gare subito da bollicine. Sorteggio ok anche per il Paris Saint Germain degli sceicchi e di Ancelotti-Ibra, che a dispetto della terza fascia in cui era stata inserita nel sorteggio, trova la Dinamo Kiev, il Porto e la Dinamo Zagabria: i parigini non possono sbagliare Morbido sorteggio anche per l’Arsenal, che trova Schalke 04, Olympiakos e Montpellier. Per il Bayern Monaco, Valencia ostacolo principale, mentre Lilla e Bate Borisov non devono spaventare la squadra di Heynches, vice campione d’Europa in carica.   L’altra italiana nella manifestazione, il Milan, affronterà un girone in cui la principale avversaria sarà lo Zenith San Pietroburgo di Luciano Spalletti, squadra che da due anni è campione di Russia. I belgi dell’Anderlecht e gli spagnoli del Malaga, le altre due avversarie sul cammino dei rossoneri. Il 18-19 settembre il via alla fase a gironi, con un Chelsea-Juventus molto interessante. A febbraio, gli ottavi di finale,mentre la finale si disputerà il 25 maggio nello stadio di Wembley. Favorite? Le solite Barcellona, United e Bayern Monaco, vorranno dire la loro, senza dimenticare il Real Madrid, che non centra il trionfo da troppo tempo. Di sicuro, ci sarà da divertirsi.