Calcio live
William Hill Sport

Resa dei conti al Camp Nou: il Clasico vale la Liga

Pubblicato il venerdì 20 aprile 2012 Condividi su twitter Condividi Facebook
Resa dei conti al Camp Nou: il Clasico vale la Liga
Resa dei conti finale nella Liga per il Barcellona di Guardiola ed il Real Madrid di Mourinho che si affrontano nell'anticipo della 35esima giornata del campionato spagnolo al Camp Nou: il Clasico avrà un peso immane per il destino della Primera Division, novanti minuti che potrebbero significare +7 o -1 per le Merengues. In realtà le due squadre potrebbero ritrovarsi rivali anche nella finalissima della Champions League, ma questa è un'altra storia. La formazione dello Special One si trova in testa alla classifica con 4 punti di vantaggio sui blaugrana: i galiziani possono vantare il miglior bilancio esterno della Liga per via di 41 punti raccolti con 13 successi e due pareggi (un solo k.o. ottenuto nella terza giornata contro il Levante) ma i catalani di contro al Camp Nou hanno lo score interno migliore della Spagna con 46 punti in virtù di 15 successi ed un pareggio (subito allo scadere contro il Siviglia): i blaugrana non perdono in casa dal settembre del 2010 (l'ultimo a passare al Camp Nou fu il neopromosso Hercules di Trezeguet), successivamente hanno inanellato più di 48 risultati utili consecutivi. Le ultime dieci trasferte del Real Madrid in Catalogna sono terminate con un solo successo (1-0 nel 2007/8 con rete decisiva di Julio Baptista), quattro pareggi (1-1 nel 2005/6, 3-3 nel 2006/7, 1-1 nella semifinale della Champions League dello scorso anno e 2-2 nei quarti di ritorno della Coppa di Spagna di questa stagione) e cinque sconfitte (3-0 nel 2004/5, 2-0 nel 2008/9, 1-0 nel 2009/10, 5-0 nel 2010/11 e 3-2 nel ritorno della SuperCoppa 2011). Sia Merengues che blaugrana sono reduci dalla sconfitte in trasferta nella semifinale d'andata della Champions League, un k.o. che però non pregiudica l'accesso alla finalissima dell'Allianz Arena, dove potrebbero ritrovarsi facci a faccia.